Agenda eventi

Automotive Dealer Day - Digital edition Evento europeo di riferimento per concessionari, costruttori e aziende della filiera automotive
Verona Fiere - Verona
16 - 17 Settembre 2020
https://www.dealerday.com
Modena Motor Gallery Ottava edizione della mostra mercato di auto e moto d'epoca
Modena Fiere - Modena
26 - 27 Settembre 2020
http://www.motorgallery.it
1000 Miglia 2020 Trentottesima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957
Brescia
22 - 25 Ottobre 2020
https://1000miglia.it
Auto e moto d'epoca Il mercato dell'heritage più grande in Europa
Fiera di Padova
22 - 25 Ottobre 2020
https://autoemotodepoca.com
Service Day Evento dedicato alla filiera post vendita del settore automotive
Brixia Forum - Brescia
6 - 7 Novembre 2020
https://serviceday.it
Milano Autoclassica Il Salone dell’Auto Classica e Sportiva, dalle classiche più iconiche alle Youngtimer più ricercate
Fiera Milano Rho - Milano
20 - 22 Novembre 2020
https://www.milanoautoclassica.com
  • DL Agosto, si può fare di meglio
    14 agosto 2020 - Bene il rifinanziamento degli incentivi e gli importi parzialmente maggiorati, male il ritardo e la ripartizione dei fondi fra le varie fasce di emissioni di anidride carbonica. È questo, in sintesi, il giudizio di Unrae sul cosiddetto DL Agosto appena approvato dal Governo. Esaurito nel giro di una settimana lo stanziamento dei primi 50 milioni, il plafond è...

  • Incidenti, meno vittime ma più giovani
    12 agosto 2020 - Mai così pochi, mai così giovani. Secondo il Rapporto Istat 2019, le persone rimaste uccise in un incidente stradale sono state 3.173 (con 241.384 feriti), il numero più basso degli ultimi dieci anni; per contro, sono aumentati i morti tra i giovani di età compresa tra 20 e 29 anni e ci sono state ancora 35 vittime tra gli zero e i 14 anni, uno...

  • Una settimana in coda
    10 agosto 2020 - Incolonnati per 38 ore l'anno. È quello che fanno gli automobilisti italiani principalmente per due motivi: l'insufficienza del numero di mezzi pubblici presenti nelle nostre aree urbane che costringe tantissimi pendolari a usare i mezzi privati, e il grave deficit infrastrutturale che caratterizza il nostro Paese. Lo sostiene la Cgia di Mestre citando...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK