Acquistare un’auto sul web: quattro
italiani su dieci sono pronti a farlo

L'acquisto online di un'auto, anche su siti di e-commerce, è una possibilità sempre più concreta per 4 italiani su 10. Lo rivela l'annuale Automotive Customer Study di Quintegia che sarà presentato nel corso dell'Automotive Dealer Day (mercoledì 16 e giovedì 17 settembre), in formato digital per questa edizione 2020.

Secondo lo studio, condotto su oltre 3.400 persone, nel 2020 rappresentano il 41 per cento i consumatori che sarebbero interessati ad acquistare una vettura direttamente sul web, un dato in crescita rispetto al 34 per cento dello scorso anno. Non solo: nel campione 'smart', formato da quanti hanno maggior confidenza con le tecnologie, l'acquisto su web è una opzione percorribile nell'80 per cento dei casi.

Sul fronte delle piattaforme, i siti ufficiali delle case automobilistiche si confermano la scelta più sicura per il 78 per cento degli intenzionati all'acquisto online, seguiti da quelli dei concessionari (50 per cento) e dai professionisti dell'e-commerce (15 per cento), con Amazon che, singolarmente, conquista la fiducia del 44 per cento dei potenziali "e-buyer" e dell'85 per cento del campione "smart", in cui solo 1 rispondente su 100 esclude completamente la possibilità di rivolgersi per l'auto al colosso dell'e-commerce.

E se la comodità della gestione da casa (51 per cento), la trasparenza dell'offerta (29 per cento) e la convenienza economica (28 per cento) sono le prime motivazioni a favore dell'acquisto online, tra le ragioni del no prevale la necessità del supporto di una persona esterna (in diminuzione dal 62 per cento del 2019 al 53 per cento di quest'anno), il bisogno di vedere l'auto (29 per cento) e la paura di non riuscire a gestire la delicatezza dell'acquisto dal punto di vista amministrativo (19 per cento).



  • Novembre: mercato auto ancora in rosso
    2 dicembre 2020 - Di nuovo in rosso il mercato dell'auto in Italia a novembre. Finito l'effetto degli incentivi estivi, dopo un ottobre già negativo, le immatricolazioni di veicoli nuovi scendono in modo allarmante a 138.405 unità, in calo dell'8,3 per cento rispetto alle 151.001 dello stesso periodo 2019. Il tutto in considerazione del giorno lavorativo...

  • Il 10 dicembre è Futurmotive
    30 novembre 2020 - L'arena non può che essere digitale, ma relatori e contenuti sono un invito a iscriversi: il 10 dicembre a partire dalle 9.30, all'interno di Autopromotec, va in scena Futurmotive. Il format scelto dagli organizzatori ricalca quello del modello televisivo. "Per cercare di catturare al meglio l'attenzione degli operatori del settore", ha detto l'AD Renzo...

  • Autoriparazione, normalità solo a metà 2021
    27 novembre 2020 - Ancora lontana la ripresa dalla pandemia per il settore dell'assistenza auto. Soltanto il 14 per cento delle officine di autoriparazione prevede di ripristinare l'attività di officina ai livelli pre-Covid già entro la fine del 2020. C'è poi un 20 per cento delle officine che pensa a un ritorno alla normalità nel corso del primo trimestre del 2021 e un 28 per cento...

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Informazioni OK